AA.VV.
Chiose Palatine (Ms. Pal. 313 della Biblioteca Nazionale di Firenze)
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Rassegna stampa relativa al volume

10/09/2006 - «Sole 24 ore»
Leggi l'articolo >>

 
Tutta la rassegna stampa dell'opera>>

Registrati per ricevere la Newsletter
Offerte

MIRKO VOLPI
"Per manifestare polida parlatura". La lingua del Commento laneo alla 'Commedia' nel ms. Riccardiano-Braidense

AA.VV.
Leggere Dante oggi. I testi, l’esegesi. Atti del Convegno-seminario di Roma, 25-27 ottobre 2010

Guido da Pisa
Expositiones et glose. Declaratio super ‘Comediam’ Dantis


Tutti i libri in offerta >>



Curatore: A cura di Rudy Abardo


Edizione Nazionale dei Commenti Danteschi - , pp. 688 + 37 tavv. a colori f.t.
marzo 2006
Soggetto
Filologia italiana e romanza, filologia germanica. Testi
Letteratura italiana I. Dalle origini al Settecento. Testi
ISBN. 978-88-8402-508-1

€ 98,00 . € 78,40
 

L'opera. Un nuovo ampio volume dell’«Edizione Nazionale dei Commenti danteschi» che offre ai lettori il testo integrale delle chiose – finora inedite – contenute nel manoscritto Palatino 313 della Bibl. Nazionale Centrale di Firenze, e dette, appunto, Chiose Palatine. Queste annotazioni, scritte in lingua volgare da varie mani ai margini del testo della Commedia e risalenti al secondo quarto del XIV secolo (e si discute se quella che annota l’Inferno sia di Jacopo Alighieri), costituiscono un fondamentale strumento di conoscenza dell’opera di Dante, e, insieme alle illustrazioni primotrecentesche che le accompagnano (37 preziose miniature considerate tra le prime dedicate alla Commedia), rappresentano uno straordinario e antichissimo esempio di commento illustrato. L'edizione, curata da Rudy Abardo, mette finalmente a disposizione dei lettori e degli studiosi un testo finora reso inaccessibile dal precario stato di conservazione del manoscritto. Le Chiose, trascritte – e talora restaurate – con rigorosi criteri di scientificità, sono accompagnate da tavole fuori testo che riproducono il prezioso corredo iconografico. Un puntuale commento evidenzia, oltre alle valenze esegetiche, le peculiarità paleografiche e stilistiche di questo eccezionale manufatto.

 

   

Università Contatti Uffici operativi