HELENE CARRERE d'ENCAUSSE
La Russia tra due mondi
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Rassegna stampa relativa al volume

12/03/2012 - Giornale di Sicilia
Leggi l'articolo >>

 

31/01/2012 - Indice dei Libri del mese
Leggi l'articolo >>

 

19/01/2012 - BBC History Italia
Leggi l'articolo >>

 
Tutta la rassegna stampa dell'opera>>

Registrati per ricevere la Newsletter
Offerte

CHIARA BALBARINI
L’ ‘Inferno’ di Chantilly. Cultura artistica e letteraria a Pisa nella prima metà del Trecento

Andrea Lancia
Chiose alla Commedia

Enrico Malato
Per una nuova edizione commentata delle Opere di Dante


Tutti i libri in offerta >>

L'autore. Storica della Russia, Hélène Carrère d’Encausse, dal 1991 è membro dell'Accademia di Francia. Conosciuta e apprezzata in tutto il mondo, tra i suoi scritti tradotti in italiano ricordiamo: Nicola II, Lenin, Caterina La Grande.

Traduzione. Elena Cerchiari


Piccoli saggi - 50, pp. 240
settembre 2011
Soggetto
Storia contemporanea. Ricerca storica
ISBN. 978-88-8402-728-3

€ 15,00
 

Ebook:

 
€ 10,99

 


€ 10,99

 


L'opera. Bisogna aver paura della Russia? È questo l’interrogativo che si pone Hélène Carrère d’Encausse dopo la fine dell’URSS. A distanza di circa vent'anni la nuova Russia è una potenza riconosciuta, e questo è stato l'obiettivo che ha orientato l’azione di Vladimir Putin fin dal 2000. Divisa tra Europa e Asia essa incontra e si scontra dovunque con la potenza americana impegnata a escluderla dalla scena internazionale. La grande studiosa francese presenta questo agile, documentatissimo e aggiornato saggio sulla politica russa, per una piena comprensione delle ragioni della globalizzazione che oggi viviamo.

 

   

Università Contatti Uffici operativi