Rocco Montano
Dante filosofo e poeta. Nuova edizione rifatta di ‘Storia della poesia di Dante’
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Registrati per ricevere la Newsletter
Offerte

Andrea Lancia
Chiose alla Commedia

MIRKO VOLPI
"Per manifestare polida parlatura". La lingua del Commento laneo alla 'Commedia' nel ms. Riccardiano-Braidense

PASQUALE STOPPELLI
Dante e la paternità del Fiore


Tutti i libri in offerta >>

L'autore. Rocco Montano (1913-1999), fu ricercatore e critico letterario. Insegnò in Italia e in America. Pensatore geniale, fu avversato dal pensiero crociano-gramsciano dominante e bandito dal mondo accademico italiano.

Curatore: a cura di Francesco Bruni


La Navicella dell’ingegno - 5, pp. 520
giugno 2016
Soggetto
Dante Alighieri. Studi e saggi
ISBN. 978-88-8402-984-3

€ 38,00 . € 30,40
 

L'opera. L’opera di Rocco Montano che qui si ripropone uscì nel 1985, ed è l’approdo finale di studi e riflessioni condotte dallo studioso per oltre trent’anni. Polemica nei confronti della cultura idealistica, l’interpretazione di Montano è stata emarginata dalla critica convenzionale, con il risultato che le sue idee sono rimaste ignote. Nel suo libro Dante, filosofo e poeta, lo studioso fu il primo a sottolineare la differenza fra Dante autore e Dante personaggio. Infatti secondo la sua ricostruzione il Dante che scrive la Commedia non condivide assolutamente la commozione che il Dante personaggio prova per Francesca o la passione politica che esprime nell’incontro con Farinata. Edizione a cura di Francesco Bruni.

 

   

Università Contatti Uffici operativi