Giorgio Ravegnani
Teodora
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Rassegna stampa relativa al volume

25/01/2017 - Storica National Geographic
Leggi l'articolo >>

 

20/01/2017 - Venerdì di Repubblica
Leggi l'articolo >>

 

16/12/2016 - Libero
Leggi l'articolo >>

 
Tutta la rassegna stampa dell'opera>>

Registrati per ricevere la Newsletter
Offerte

Attilio Ferrari, Donato Pirovano
Dante e le stelle

AA.VV.
Leggere Dante oggi. I testi, l’esegesi. Atti del Convegno-seminario di Roma, 25-27 ottobre 2010

MALATO ENRICO
Studi su Dante. «Lecturae Dantis», chiose e altre note dantesche


Tutti i libri in offerta >>

L'autore. Giorgio Ravegnani insegna Storia bizantina nell'Università di Venezia. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Imperatori di Bisanzio (2008).



Profili - 68, pp. 240 - disponibile anche in ebook
settembre 2016
Soggetto
Storia e cultura medievale. Saggi
ISBN. 978-88-6973-149-5

€ 16,90
 

Ebook:

 
€ 11,99

 


€ 11,99

 


L'opera. Attrice e poi moglie dell’imperatore Giustiniano, ebbe un ruolo attivo nella gestione dello stato. I suoi detrattori, primo fra tutti, Procopio di Cesarea nella sua Storia Segreta, le rimproverano la giovinezza dissoluta e una condotta del tutto negativa sul trono di Bisanzio. La critica più recente tende però a rivalutarla ritenendo che la sovrana fosse stata costretta a seguire la carriera di attrice a causa dello stretto vincolo ereditario allora esistente nelle professioni e che, una volta divenuta sovrana, non avesse mai dato occasioni per mettere in dubbio la sua moralità. Teodora ebbe inoltre un ruolo politico rilevante, in contrasto con la tradizione bizantina che tendeva a relegare in secondo piano le sovrane e, in particolare, in occasione della rivolta popolare del 532, infuse coraggio negli uomini incitandoli a resistere evitando così che Giustiniano fuggisse abbandonando il potere.

 

   

Università Contatti Uffici operativi