Francesco Benozzo, Carducci
Poeta, professore, filologo, uomo pubblico dell’Italia risorgimentale, Carducci resta ancora oggi un personaggio più frainteso che letto.
Il libro indaga il rapporto tra la sua indole rivoluzionaria, sdegnosa e solitaria e la società di transizione tra Ottocento e Novecento, che egli visse e interpretò in tutte le sue più laceranti contraddizioni. More info >>

€ 9,99

Renzo S. Crivelli, Eliot
In libreria dall'8 ottobre. A cinquant’anni dalla scomparsa, T.S. Eliot si conferma tra i massimi poeti del XX secolo, uno dei grandi innovatori del Modernismo. Il suo poemetto The Waste Land resta l’emblema della decadenza dell'Europa dopo la prima guerra mondiale, quando l'umanità perde ogni punto di riferimento spirituale e cade nella barbarie. Un insegnamento, il suo, ancor oggi attuale. Questo libro conferma la modernità di molte sue teorie, alla cui base sta la convinzione di un’Europa divisa anziché unita. More info >>

€ 9,99

Stefano Tabacchi, Mazzarino
IN LIBRERIA DAL 29 OTTOBRE.
Mazzarino: abile burattinaio della politica europea o pallida controfigura di Richelieu? Stefano Tabacchi ricompone l’immagine di Mazzarino, il Cardinale italiano alla corte di Francia, l’abile manovratore e dominus assoluto della politica europea del XVII secolo. La biografia indaga sul vero ruolo che Mazzarino ebbe in quella particolare fase della storia francese ed europea rappresentata dalla transizione verso l’assolutismo monarchico. More info >>

€ 13,99

Giulio Ferroni, La scuola impossibile
More info >>

€ 6,99

Franca Giansoldati, La marcia senza ritorno. Il genocidio armeno
La notte del 24 aprile 1915 ebbe inizio il ‘Grande Male’, il Metz Yeghern. Sono passati cento anni dal genocidio armeno. Cento lunghi anni di silenzi colpevoli, di verità non ancora condivise. L’anniversario rappresenta un’occasione per riflettere su una vicenda controversa: la storia oggi interpella i governi per il riconoscimento del genocidio di un milione e mezzo di armeni. La condanna di un crimine simile rappresenta un atto di giustizia verso le vittime, verso la coscienza umana, verso i superstiti. Con una lettera di Papa Francesco. More info >>

€ 7,99

Gianluca Briguglia, L’animale politico. Agostino, Aristotele e altri mostri medievali
L’uomo è un animale politico “per natura” – spiegava Aristotele – perché capace di amicizia, bisognoso di mettere in comune conoscenze, capacità, tecniche, lavoro. Dopo il peccato di Adamo ed Eva – sosteneva Agostino – l’uomo è esposto alla jacquerie permanente delle passioni e del disordine antisociale. More info >>

€ 4,99

Adriano Giannola, Sud d'Italia. Una risorsa per la ripresa
Sud d’Italia. Una risorsa per la ripresa. Alla radice della discrasia Stato-Nazione vi è la profonda e persistente incoerenza tra l’unità politica e la mancata unificazione economica del nostro Paese. Con visione tutt’altro che localistica, meridionalismo e neomeridionalismo hanno fornito un contributo essenziale al tentativo di mettere finalmente in sintonia lo Stato e la Nazione, condizione oggi quanto mai necessaria per essere protagonisti nei mercati globali. More info >>

€ 4,99

Donato Pirovano, Il dolce stil novo
L’innovazione del linguaggio d’amore: storia di una nuova poesia e di un controverso concetto storiografico. Negli ultimi anni del secolo XIII si reagì nettamente alla stagione poetica del pieno e tardo ’200 che fu multiforme, sperimentale, eterodossa, dopo gli esordi più compatti della «scuola siciliana». More info >>

€ 11,99

Luigi Mascilli Migliorini, Napoleone
Nel bicentenario 1815-2015 ritorna in libreria, in una edizione aggiornata e accresciuta da un nuovo ampio capitolo introduttivo, il Napoleone di Luigi Mascilli Migliorini, vincitore del Grand Prix della Fondation Napoléon, diventato in questi anni una delle maggiori biografie del grande personaggio. More info >>

€ 16,99

Bruno Bignami, La Chiesa in trincea. I preti nella Grande Guerra
Il cattolicesimo europeo ha reagito in maniera contraddittoria alla Grande Guerra. Da una parte, Benedetto XV, e con lui la Santa Sede, sposa una linea neutrale, dall’altra ogni episcopato nazionale giustifica l’intervento armato. La Grande Guerra fa tornare alla ribalta il tema del rapporto della chiesa con il mondo. Infatti, l’impegno in prima linea di circa 25mila tra pretisoldato e cappellani militari che offrono un contributo alla guerra, ha avuto conseguenze inimmaginabili sulla loro vita. More info >>

€ 9,99


[Pag.Prec.]
1 2 3 4 5 6 7 8 9
     
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Registrati per ricevere la newsletter
Rassegna stampa

26/05/2017 - Indice dei libri del mese
Carlo Maria Ossola

Viaggio a Maria

Leggi l'articolo >>

26/05/2017 - Mattino
Stefano Carrai

Saba

Leggi l'articolo >>

26/05/2017 - Storia in rete
Nico Perrone

Arrestate Garibaldi. L'ordine impossibile di Cavour

Leggi l'articolo >>

Tutta la rassegna stampa >>

Notizie&Appuntamenti
10/05/2017 - Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, ore 17,30 More info >>
17/03/2017 - Libri Come, Auditorium-Parco della Musica, Studio 2, ore 20,00 More info >>
16/03/2017 - Roma, Biblioteca del Senato "Giovanni Spadolini", ore 16.00 More info >>
I 40 anni della Salerno Editrice >>
   
Offerte

MALATO ENRICO
Dante

CESARI ANTONIO
Bellezze della ‘Commedia’ di Dante Alighieri

MALATO ENRICO
Dante e Guido Cavalcanti. Il dissidio per la ‘Vita nuova’ e il «disdegno» di Guido

   
Tutti i libri in offerta >>
 

Università Contatti Uffici operativi