Giuseppe Galasso, Liberalismo e democrazia
Liberalismo e democrazia. Liberalismo, insieme di principii politici ed economici fondati su un’idea individualistica della società e tesi a tutelare l’autonomia di iniziativa e di competizione del cittadino e delle élites; democrazia, governo fondato sulla partecipazione popolare, su un’idea comunitaria della vita civile e su principii di solidarietà sociale. More info >>

€ 4,99

Franco Marucci, Joyce
Il libro parte da una ricollocazione dello scrittore nella tradizione del Rinascimento civile, politico e soprattutto culturale e letterario di fine Ottocento in Irlanda, e tocca quindi i rapporti di Joyce con contemporanei come Yeats, Lady Gregory, Synge, Moore, Shaw, O ’Casey, per passare a osservare come egli sfugge a questo contesto limitante e allarga il suo raggio di azione assorbendo le più aggiornate posizioni avanguardistiche europee. More info >>

€ 9,99

Paolo Orvieto, Da Giuda a Manzoni. Personaggi inquietanti tra storia, religione e letteratura
Giuda e la Maddalena, Beatrice Cenci e Manzoni: sono alcuni dei personaggi che Orvieto sottopone a una prospettiva ribaltata sui buoni e i cattivi della storia. L’autore s’interroga in maniera leggera ma puntuale sulla funzione e la natura di alcuni protagonisti scelti nell'arco millenario della nostra cultura e letteratura, mettendone in evidenza gli aspetti meno considerati o meno noti, per esaminarne le sfaccettature che una lettura unidimensionale spesso non permette di cogliere. More info >>

€ 7,99

Renata De Lorenzo, Borbonia felix. Il Regno delle Due Sicilie alla vigilia del crollo
Le polemiche che hanno caratterizzato la celebrazione dei centocinquanta anni dell’Unità d’Italia si sono spesso focalizzate sul crollo del Regno delle Due Sicilie e sulla fine dei Borboni. Un fronte antirisorgimentale giustizialista, alla ricerca di colpevoli e di complotti, ha oggi la presunzione di scrivere ciò che gli storici di professione non avrebbero mai scritto o avrebbero volutamente occultato. More info >>

€ 9,99

Gérard Delille, L'economia di Dio. Famiglia e mercato tra cristianesimo, ebraismo, islam
Platone aveva immaginato una società dove i figli erano di tutti, nessuno conosceva la sua discendenza: tale modello avrebbe assicurato, secondo il filosofo, il governo dei “migliori”. Le tre maggiori religioni hanno invece elaborato “norme” precise e spesso contrapposte per definire e regolare la filiazione, la parentela e l’alleanza. Nella cristianità occidentale, l’importanza data alle donne nella trasmissione dei patrimoni produce una accelerazione nella circolazione dei beni e costruisce ingenti reti di ricchezza e di capitali. More info >>

€ 8,99

Gino Tellini, Svevo
Ad oggi resta ancora indistinto l’intreccio tra la vita opaca di Ettore Schmitz e l’arte straordinaria di Italo Svevo, tra la vita dell’impiegato e la vita dell’artista. Rimane quasi un segreto quel sottilissimo impasto di biografia e arte, che è l’esito artistico d’un acuto conflitto, tra l’esperienza inerte del borghese, immerso nella ritualità del benessere mercantile, e l’occhio sovversivo d’uno scrittore impietosamente (e umoristicamente) dissacrante. More info >>

€ 9,99

Giuseppe Vacca, Moriremo democristiani? La questione cattolica nella ricostruzione della Repubblica

Prima delle ultime elezioni il compito di ricostruire la Repubblica appariva urgente, ma dopo il loro esito è ancora piú cogente e chiama in causa il ruolo del cattolicesimo democratico. Questa è la tesi sostenuta da Giuseppe Vacca che, in un momento di drammatica incertezza per l’avvenire del Paese, ripercorre alcune delle esperienze piú importanti e significative della politica italiana. More info >>

€ 9,99

Giovanni Maffei, Nievo
Pochi giorni prima della proclamazione del Regno d'Italia, moriva, in un naufragio, un volontario garibaldino di trent’anni che era anche uno scrittore. Si chiamava Ippolito Nievo e gli dobbiamo il massimo monumento letterario del nostro Risorgimento, Le Confessioni d’un Italiano: uno dei pochissimi grandi romanzi della nostra letteratura. More info >>

€ 11,99

Gennaro Maria Barbuto, Machiavelli
Nell’anno del 500entenario del Principe, Gennaro M. Barbuto è autore di una nuova biografia politico-intellettuale di Machiavelli. Il Segretario desta interesse soprattutto nei periodi più drammatici e decisivi della storia europea moderna: dalle guerre di religione alla formazione dello Stato moderno, alla crisi rivoluzionaria e post-rivoluzionaria, al Risorgimento fino al tragico Novecento fra il ’14 e il ’45. More info >>

€ 14,99

Giorgio Ieranò, Il ventennio conformista
Le banalità storiografiche sul “sangue dei vinti” e sui “ragazzi di Salò”, le riabilitazioni postume del fascismo (e persino della congiura di Catilina o della dittatura di Pinochet), le riscritture ferocemente anti-unitarie del Risorgimento. Ma anche l’attacco al posto fisso, il dogma della flessibilità, la critica allo statalismo, il disprezzo per gli impiegati pubblici “fannulloni”, per i giovani “bamboccioni”, e poi la retorica del “fare”, il culto della managerialità. More info >>

€ 9,99


3 4 5 6 7 8 9 10 11
     
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Registrati per ricevere la newsletter
Rassegna stampa

26/05/2017 - Indice dei libri del mese
Carlo Maria Ossola

Viaggio a Maria

Leggi l'articolo >>

26/05/2017 - Mattino
Stefano Carrai

Saba

Leggi l'articolo >>

26/05/2017 - Storia in rete
Nico Perrone

Arrestate Garibaldi. L'ordine impossibile di Cavour

Leggi l'articolo >>

Tutta la rassegna stampa >>

Notizie&Appuntamenti
10/05/2017 - Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, ore 17,30 More info >>
17/03/2017 - Libri Come, Auditorium-Parco della Musica, Studio 2, ore 20,00 More info >>
16/03/2017 - Roma, Biblioteca del Senato "Giovanni Spadolini", ore 16.00 More info >>
I 40 anni della Salerno Editrice >>
   
Offerte

MALATO ENRICO
Dante

CESARI ANTONIO
Bellezze della ‘Commedia’ di Dante Alighieri

MALATO ENRICO
Dante e Guido Cavalcanti. Il dissidio per la ‘Vita nuova’ e il «disdegno» di Guido

   
Tutti i libri in offerta >>
 

Università Contatti Uffici operativi