Maria Teresa Milicia, Lombroso e il brigante. Storia di un cranio conteso
In una grigia mattina di dicembre del 1870 Cesare Lombroso esaminò il cranio di Giuseppe Villella, originario di Motta Santa Lucia in Calabria e morto a Pavia, dove era detenuto. Il giovane scienziato si convinse di aver fatto una scoperta sensazionale: nacque cosí l’antropologia criminale, destinata a riscuotere un enorme e controverso successo internazionale. Ladro o brigante, per un secolo e mezzo Villella non fu che un reperto scientifico, il «totem dell’antropologia criminale». More info >>

€ 9,99

Carlo Carena, Il fascino del mito. Mitologia classica e letterature europee

Il libro traccia una densa ricostruzione della parabola del mito classico - dalle sue prime espressioni letterarie, in Omero e in Esiodo, al teatro tragico greco-romano, ai poemi e alle compilazioni più tarde - come grande creazione fantastica. E un’attenta ricognizione dei suoi riflessi con l’incessante riprodursi delle sue ‘favole’ nelle letterature europee, da Dante a Boccaccio. More info >>

€ 4,99

Francesco Paolo Casavola, Bioetica. Una rivoluzione postmoderna





La bioetica è la grande rivoluzione culturale della post-modernità. More info >>

€ 4,99

Fabio Nicolucci, Sinistra e Israele. La frontiera morale dell'Occidente
“Sinistra” e “Israele”: due termini che oggi sembrano cosí distanti per la nostra cultura politica di europei e italiani da costituire quasi un ossimoro. Il loro rapporto è faticoso e pieno di incomprensioni, alimentate da luoghi comuni e pregiudizi. Il miglior combustibile per far divampare polemiche e rancori. Nessuno ricorda che il padre del socialismo “scientifico”, Carlo Marx, era ebreo, che molti rivoluzionari russi erano ebrei. More info >>

€ 9,99

Lucio Villari, America amara. Storie e miti a stelle e strisce
I legami tra l’Europa e gli Stati uniti sono antichi e complessi: dobbiamo molto a un paese che, non senza contraddizioni, ha inventato un modello di democrazia e un concetto nuovo delle libertà politiche e sociali, e ha partecipato generosamente a due guerre europee anche in nome di questi valori. Politica, letteratura, musica, cinema: un mondo vitale e attivo che continua a esercitare un fascino particolare che non può essere semplificato in adesione ideologica o in altrettanto semplice rifiuto politico. More info >>

€ 6,99

Alfredo Capone, Giovanni Amendola

Attraverso una attenta ricostruzione della vita e della filosofia di Giovanni Amendola,  Alfredo Capone fornisce la chiave per indagarne il pensiero politico, che assume la democrazia liberale moderna fondata  sul superamento del principio individualistico del liberalismo classico e su una concezione della religione come cristianesimo  filosofico e aconfessionale. More info >>

€ 14,99

Giuseppe Galasso, Liberalismo e democrazia
Liberalismo e democrazia. Liberalismo, insieme di principii politici ed economici fondati su un’idea individualistica della società e tesi a tutelare l’autonomia di iniziativa e di competizione del cittadino e delle élites; democrazia, governo fondato sulla partecipazione popolare, su un’idea comunitaria della vita civile e su principii di solidarietà sociale. More info >>

€ 4,99

Franco Marucci, Joyce
Il libro parte da una ricollocazione dello scrittore nella tradizione del Rinascimento civile, politico e soprattutto culturale e letterario di fine Ottocento in Irlanda, e tocca quindi i rapporti di Joyce con contemporanei come Yeats, Lady Gregory, Synge, Moore, Shaw, O ’Casey, per passare a osservare come egli sfugge a questo contesto limitante e allarga il suo raggio di azione assorbendo le più aggiornate posizioni avanguardistiche europee. More info >>

€ 9,99

Paolo Orvieto, Da Giuda a Manzoni. Personaggi inquietanti tra storia, religione e letteratura
Giuda e la Maddalena, Beatrice Cenci e Manzoni: sono alcuni dei personaggi che Orvieto sottopone a una prospettiva ribaltata sui buoni e i cattivi della storia. L’autore s’interroga in maniera leggera ma puntuale sulla funzione e la natura di alcuni protagonisti scelti nell'arco millenario della nostra cultura e letteratura, mettendone in evidenza gli aspetti meno considerati o meno noti, per esaminarne le sfaccettature che una lettura unidimensionale spesso non permette di cogliere. More info >>

€ 7,99

Renata De Lorenzo, Borbonia felix. Il Regno delle Due Sicilie alla vigilia del crollo
Le polemiche che hanno caratterizzato la celebrazione dei centocinquanta anni dell’Unità d’Italia si sono spesso focalizzate sul crollo del Regno delle Due Sicilie e sulla fine dei Borboni. Un fronte antirisorgimentale giustizialista, alla ricerca di colpevoli e di complotti, ha oggi la presunzione di scrivere ciò che gli storici di professione non avrebbero mai scritto o avrebbero volutamente occultato. More info >>

€ 9,99


3 4 5 6 7 8 9 10 11
     
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Registrati per ricevere la newsletter
Rassegna stampa

26/07/2017 - La Verità
Luciana Capretti

La jihad delle donne. Il femminismo islamico nel mondo occidentale

Leggi l'articolo >>

25/07/2017 - Stampa
Luciana Capretti

La jihad delle donne. Il femminismo islamico nel mondo occidentale

Leggi l'articolo >>

24/07/2017 - Corriere del Ticino
Thierry Camous

Tarquinio il Superbo. Il re maledetto degli etruschi

Leggi l'articolo >>

Tutta la rassegna stampa >>

Notizie&Appuntamenti
15/06/2017 - Roma, Biblioteca Nazionale Centrale, Viale Castro Pretorio 105 More info >>
14/06/2017 - Roma, Chiesa Valdese, via IV Novembre 107 More info >>
13/06/2017 - Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana More info >>
I 40 anni della Salerno Editrice >>
   
Offerte

CESARI ANTONIO
Bellezze della ‘Commedia’ di Dante Alighieri

MALATO ENRICO
Dante e Guido Cavalcanti. Il dissidio per la ‘Vita nuova’ e il «disdegno» di Guido

CHIROMONO MATTEO
Chiose alla 'Commedia'

   
Tutti i libri in offerta >>
 

Università Contatti Uffici operativi