Gabriella Airaldi, Colombo da Genova al nuovo mondo
“Eccellentissimi re, in età giovanissima cominciai a navigare e continuo ancor oggi. La stessa arte induce chi la segue a desiderare di conoscere i segreti di questo mondo….”. Cinque secoli fa Cristoforo Colombo ha lanciato la sua sfida al mondo e da cinque secoli il mondo continua a raccoglierla, affascinato dal mito di un uomo capace di superare le frontiere della conoscenza. More info >>

€ 7,99

Luciano Canfora, Gramsci in carcere e il fascismo
Il volume si inserisce nell’ampio dibattito in corso sulla figura di Gramsci e lo arricchisce affrontando un tema non molto frequentato dalla pur ricca pubblicistica: la riflessione che egli venne maturando e perfezionando, durante il decennio della sua detenzione, intorno alla natura e alle prospettive storiche del fascismo, non solo italiano. More info >>

€ 9,99

Marina Montesano, Caccia alle streghe
Alla fine dell’età medievale prende avvio la cosiddetta “caccia alle streghe”. Secondo la bolla Summis desiderantes, promulgata da Innocenzo VIII nel 1484, le streghe avrebbero dato vita a una vera e propria setta decisa a colpire la Cristianità come mai si era verificato prima. More info >>

€ 9,99

Simona Costa, D'Annunzio
Gabriele d’Annunzio è stato il più poliedrico protagonista della vita italiana: dal compimento del processo unitario con la costruzione di Roma capitale, alle varie tappe che segnano il volto della nuova nazione, ha vissuto da protagonista le delusioni e gli scandali post-risorgimentali, l’espansione coloniale, la grande guerra e la “vittoria mutilata”, l’impresa fiumana, la nascita e il consolidarsi del fascismo. More info >>

€ 12,99

Antonio Saccone, Ungaretti
In questo nuovo saggio su Ungaretti Antonio Saccone indaga l’inquietudine sperimentale, la tensione a scavare nel silenzio della parola che governano il libro dell’esordio, Il Porto Sepolto, l’accanito processo variantistico dell’Allegria, l’esigenza di accordare innocenza e memoria, espressa da Sentimento del Tempo, la reinvenzione del canone della classicità, il tragitto inconcluso verso La Terra Promessa, fino agli ultimi, eccezionali vertici raggiunti dalla scrittura del «vecchissimo ossesso». More info >>

€ 9,99

William Mulligan, Le origini della prima guerra mondiale
Muovendo da una recente interpretazione della diplomazia, della cultura politica e della storia economica dal 1870 al 1914, William Mulligan propone una nuova lettura delle origini della prima guerra mondiale, sostenendo che questa fu tutt’altro che il risultato inevitabile della politica internazionale nei primi anni del Novecento, e che forze potenti agirono strenuamente a favore del mantenimento della pace. More info >>

€ 9,99

STEFANO MANFERLOTTI, Shakespeare
Nuova edizione riveduta e aggiornata. È «il padre di tutti noi» disse Eduardo De Filippo del drammaturgo inglese, alludendo a quanti, ad ogni latitudine, calcano il palcoscenico. E oggi, nelle commedie, nelle tragedie e negli splendidi sonetti di William Shakespeare l’uomo del XXI secolo vede se stesso e il mondo contemporaneo come in uno specchio: le passioni, le inquietudini umane, le contraddizioni sociali, il cinismo della politica, la dolcezza dei sentimenti. More info >>

€ 11,99

YVES ROMAN, Adriano
Personalità esuberante e poliedrica, l'imperatore Adriano (76-138 d.C.) ha sempre intimidito gli storici al punto che pochi hanno avuto il coraggio di cimentarsi con la sua vicenda biografica. Yves Roman, storico francese, si confronta con questa sfida, ambiziosa e impegnativa, e offre alla nostra lettura un Adriano che è il contraltare storico delle Memorie, brillantemente inventate da Marguerite Yourcenar. More info >>

€ 19,99

GUSTAVO CORNI, Fascismo, condanne e revisioni
Gustavo Corni ricostruisce le diverse fasi della storiografia contemporanea dal 1945 fino a oggi: dal predominio del “paradigma antifascista”, all’interpretazione del fascismo proposta da Renzo De Felice. La riflessione si ferma sui temi della Resistenza, del consenso verso il regime fascista, dei rapporti fra regime e poteri forti dell’economia. Dopo la fine della cosiddetta “prima repubblica” il paradigma antifascista ha subìto colpi ancora più duri, in un clima politico e culturale radicalmente cambiato. More info >>

€ 9,99

SERGIO VALZANIA, Fare la pace. Vincitori e vinti in Europa
Fare la pace di Sergio Valzania racconta la storia della “pace”: non dei conflitti ma della loro risoluzione, con un originale rovesciamento di prospettiva. Dalla visione della pace nella Grecia classica, che la interpretava come una fase di equilibrio in un contesto di rivalità permanente fra le poleis, il libro tratta quindi la Pax romana, repubblicana e imperiale, considera poi gli sforzi prodotti dalla cristianità per la pace nel Medioevo, quando il ceto dirigente era formato da uomini che avevano fatto della guerra la loro professione. More info >>

€ 9,99


4 5 6 7 8 9 10 11 12
     
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Registrati per ricevere la newsletter
Rassegna stampa

21/03/2017 - Corriere della sera
Adriano Viarengo

Vittorio Emanuele II

Leggi l'articolo >>

20/03/2017 - Corriere della sera
Nico Perrone

Arrestate Garibaldi. L'ordine impossibile di Cavour

Leggi l'articolo >>

19/03/2017 - Giornale
Nico Perrone

Arrestate Garibaldi. L'ordine impossibile di Cavour

Leggi l'articolo >>

Tutta la rassegna stampa >>

Notizie&Appuntamenti
17/03/2017 - Libri Come, Auditorium-Parco della Musica, Studio 2, ore 20,00 More info >>
16/03/2017 - Roma, Biblioteca del Senato "Giovanni Spadolini", ore 16.00 More info >>
01/03/2017 - Bergamo, Fondazione Bergamo nella storia, ore 17,30 More info >>
I 40 anni della Salerno Editrice >>
   
Offerte

MALATO ENRICO
Dante

CESARI ANTONIO
Bellezze della ‘Commedia’ di Dante Alighieri

MALATO ENRICO
Dante e Guido Cavalcanti. Il dissidio per la ‘Vita nuova’ e il «disdegno» di Guido

   
Tutti i libri in offerta >>
 

Università Contatti Uffici operativi