Luciano Canfora, Spie, URSS, antifascismo. Gramsci 1926-1937
Dopo il grande successo di Gramsci in carcere e il fascismo, Luciano Canfora torna ad analizzare il pensiero gramsciano, dedicandosi in questo libro al macroscopico fenomeno della marcia trionfale del nazional-socialismo tedesco. Questo agile saggio dimostra come, contrariamente a quanto ritenuto finora, Gramsci abbia recepito ed elaborato l’espandersi dei fenomeni totalitaristici europei grazie al regolare accesso che egli ebbe, pur recluso, a rilevante stampa quotidiana e periodica. More info >>

€ 9,99

Stefano Tabacchi, Maria de' Medici
Negli ultimi anni la tradizionale immagine di Maria de' Medici veicolata dalla storiografia otto-novecentesca che la ritenne asservita alla politica spagnola e papale, succube dei suoi favoriti e incapace di realizzare l’affermazione dell’assolutismo monarchico è stata oggetto di una profonda revisione, in particolare per quello che riguarda gli aspetti artistici e culturali. More info >>

€ 17,99

Gabriella Airaldi, Colombo da Genova al nuovo mondo
“Eccellentissimi re, in età giovanissima cominciai a navigare e continuo ancor oggi. La stessa arte induce chi la segue a desiderare di conoscere i segreti di questo mondo….”. Cinque secoli fa Cristoforo Colombo ha lanciato la sua sfida al mondo e da cinque secoli il mondo continua a raccoglierla, affascinato dal mito di un uomo capace di superare le frontiere della conoscenza. More info >>

€ 7,99

Luciano Canfora, Gramsci in carcere e il fascismo
Il volume si inserisce nell’ampio dibattito in corso sulla figura di Gramsci e lo arricchisce affrontando un tema non molto frequentato dalla pur ricca pubblicistica: la riflessione che egli venne maturando e perfezionando, durante il decennio della sua detenzione, intorno alla natura e alle prospettive storiche del fascismo, non solo italiano. More info >>

€ 9,99

Marina Montesano, Caccia alle streghe
Alla fine dell’età medievale prende avvio la cosiddetta “caccia alle streghe”. Secondo la bolla Summis desiderantes, promulgata da Innocenzo VIII nel 1484, le streghe avrebbero dato vita a una vera e propria setta decisa a colpire la Cristianità come mai si era verificato prima. More info >>

€ 9,99

Simona Costa, D'Annunzio
Gabriele d’Annunzio è stato il più poliedrico protagonista della vita italiana: dal compimento del processo unitario con la costruzione di Roma capitale, alle varie tappe che segnano il volto della nuova nazione, ha vissuto da protagonista le delusioni e gli scandali post-risorgimentali, l’espansione coloniale, la grande guerra e la “vittoria mutilata”, l’impresa fiumana, la nascita e il consolidarsi del fascismo. More info >>

€ 12,99

Antonio Saccone, Ungaretti
In questo nuovo saggio su Ungaretti Antonio Saccone indaga l’inquietudine sperimentale, la tensione a scavare nel silenzio della parola che governano il libro dell’esordio, Il Porto Sepolto, l’accanito processo variantistico dell’Allegria, l’esigenza di accordare innocenza e memoria, espressa da Sentimento del Tempo, la reinvenzione del canone della classicità, il tragitto inconcluso verso La Terra Promessa, fino agli ultimi, eccezionali vertici raggiunti dalla scrittura del «vecchissimo ossesso». More info >>

€ 9,99

William Mulligan, Le origini della prima guerra mondiale
Muovendo da una recente interpretazione della diplomazia, della cultura politica e della storia economica dal 1870 al 1914, William Mulligan propone una nuova lettura delle origini della prima guerra mondiale, sostenendo che questa fu tutt’altro che il risultato inevitabile della politica internazionale nei primi anni del Novecento, e che forze potenti agirono strenuamente a favore del mantenimento della pace. More info >>

€ 9,99

STEFANO MANFERLOTTI, Shakespeare
Nuova edizione riveduta e aggiornata. È «il padre di tutti noi» disse Eduardo De Filippo del drammaturgo inglese, alludendo a quanti, ad ogni latitudine, calcano il palcoscenico. E oggi, nelle commedie, nelle tragedie e negli splendidi sonetti di William Shakespeare l’uomo del XXI secolo vede se stesso e il mondo contemporaneo come in uno specchio: le passioni, le inquietudini umane, le contraddizioni sociali, il cinismo della politica, la dolcezza dei sentimenti. More info >>

€ 11,99

YVES ROMAN, Adriano
Personalità esuberante e poliedrica, l'imperatore Adriano (76-138 d.C.) ha sempre intimidito gli storici al punto che pochi hanno avuto il coraggio di cimentarsi con la sua vicenda biografica. Yves Roman, storico francese, si confronta con questa sfida, ambiziosa e impegnativa, e offre alla nostra lettura un Adriano che è il contraltare storico delle Memorie, brillantemente inventate da Marguerite Yourcenar. More info >>

€ 19,99


5 6 7 8 9 10 11 12 13
     
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Registrati per ricevere la newsletter
Rassegna stampa

16/11/2017 - La voce di Parma
Silvana Nitti

Lutero

Leggi l'articolo >>

14/11/2017 - Corriere della sera
Gastone Breccia

Scipione l'Africano

Leggi l'articolo >>

13/11/2017 - Corriere della sera
AA.VV.

Le Vite di Dante dal XIV al XVI secolo. Iconografia dantesca

Leggi l'articolo >>

Tutta la rassegna stampa >>

Notizie&Appuntamenti
19/10/2017 - Roma, Viale Manzoni 47, Villa Altieri, Salone delle Conferenze More info >>
15/06/2017 - Roma, Biblioteca Nazionale Centrale, Viale Castro Pretorio 105 More info >>
14/06/2017 - Roma, Chiesa Valdese, via IV Novembre 107 More info >>
I 40 anni della Salerno Editrice >>
   
Offerte

CESARI ANTONIO
Bellezze della ‘Commedia’ di Dante Alighieri

MALATO ENRICO
Dante e Guido Cavalcanti. Il dissidio per la ‘Vita nuova’ e il «disdegno» di Guido

CHIROMONO MATTEO
Chiose alla 'Commedia'

   
Tutti i libri in offerta >>
 

Università Contatti Uffici operativi