Risultati della ricerca

TELLINI GINO, Manzoni, la storia e il romanzo
La Storia della colonna infame è uno dei temi meno ricorrenti, e soprattutto meno approfonditi nella pur sconfinata bibliografia manzoniana, orientata di preferenza, com’è noto, benché non sempre con novità di proposte critiche, sui temi del cosiddetto Manzoni «maggiore». More info >>

€ 10,00

RUCELLAI GIOVANNI, Lettere dalla Nunziatura di Francia (1520-1521)
Nel 1520-’21 Giovanni Rucellai era nunzio apostolico presso la corte di Francesco I, in un periodo di crisi acuta nei rapporti tra Roma e Francia, culminati in aperta rottura: per lui, fautore dell’alleanza tra i due Stati, il colpo non fu piccolo. Egli contava peraltro sul prestigio dell’incarico affidatogli come titolo di merito per rinnovare la sua candidatura al cardinalato. More info >>

€ 15,00

TIMPANARO SEBASTIANO, Per la storia della filologia virgiliana antica
Il testo di Virgilio fu oggetto di studio da parte di molti grammatici latini per tutto l’evo antico. Spesso questi grammatici hanno sostenuto la genuinità di lezioni diverse da quelle tramandate nei codici virgiliani a noi giunti. In questi ultimi tempi, si è valutata troppo frettolosamente questa filologia dell’età romana imperiale: soprattutto ai grammatici del sec. More info >>

€ 25,00

VILLANI GIANNI, Per l'edizione dell' 'Arcadia' del Sannazaro
L’Arcadia – il modello principe del romanzo pastorale per tutto il Cinquecento e ancora nel Seicento – fu scritta da Jacopo Sannazaro verso la fine del Quattrocento e pubblicata, dopo un lungo e tormentato processo di elaborazione stilistica, per la prima volta – nella sua ultima redazione – a Napoli nel 1504 dall’editore Summonte. More info >>

€ 12,00

ROMANO ANGELO, Periegesi aretiniane. Testi schede e note biografiche intorno a Pietro Aretino
I saggi raccolti in questo volume intendono guidare il lettore – come indica il titolo, dal greco periégesis, ‘girare intorno, nelle vicinanze’ – in un’affascinante quanto inedita ricognizione non dell’Aretino maggiore, già ampiamente studiato, ma di fatti, testi e personaggi semisconosciuti che hanno interessato, sullo sfondo fastoso della Roma dei papi medicei, gli esordi letterari e mondani del poeta. Articolato in tre sezioni (I. Aretino a Roma; II. Inediti e rari; III. More info >>

€ 15,00

MALATO ENRICO, Pateracchio bibliografico
More info >>

€ 5,00

AA.VV., «Storie e canzoni». Le stampe popolari della raccolta di Luigi Giuseppe De Simone. Censimento
Il presente volume rende conto di una preziosa raccolta di varie operette (oltre duecento rarissimi libretti popolari a stampa prevalentemente dell’Ottocento, oggi conservata presso la Biblioteca Provinciale “N. Bernardini” di Lecce) inventariata e descritta da Luigi Giuseppe De Simone (Lecce, 1835 – Arnesano di Lecce, 1902), magistrato salentino e studioso dagli interessi variegati, che gli valsero fitti rapporti con molti intellettuali nazionali ed europei. More info >>

€ 16,00

BERTOLO FABIO MASSIMO, Aretino e la stampa. Strategie di autopromozione a Venezia nel Cinquecento
La generazione di intellettuali nata intorno al 1480-1500 si trovò ad affrontare la novità del medium tipografico con reazioni e atteggiamenti diversi. A partire dall’esperienza emblematica dei libri di Lettere di Pietro Aretino (1492-1556), di cui si pubblicano le note ai testi edite per l’Edizione Nazionale, il volume si propone di sondare alcuni fenomeni tipografico-editoriali che connotano quell’esperienza innovativa, fondativa di un nuovo genere dalle valenze non solo letterarie. More info >>

€ 18,90

ADAMO GIULIANA, Metro e ritmo del primo Palazzeschi
Questo volume colma un vuoto notevole negli studi sulla poesia italiana del Novecento, con particolare riferimento alle poesie giovanili di Aldo Palazzeschi, quelle del decennio 1904-1914. In questo denso studio di un'agguerrita studiosa dello scrittore toscano si ricostruisce il lungo processo di variazioni apportate dall’Autore alle poesie giovanili nel corso del quarantennio in cui egli cercò di definire l’antologia “ideale” della propria produzione poetica d’esordio. More info >>

€ 18,00

MALATO ENRICO, Dante e Guido Cavalcanti. Il dissidio per la ‘Vita nuova’ e il «disdegno» di Guido
Questa seconda edizione è arricchita di novità che approfondiscono il tema del complesso rapporto tra Dante Alighieri e Guido Cavalcanti, aggiungendo un nuovo contributo alla filologia dantesca. Le scintille tra i due poeti, sorte per una differente visione dell’amore (mezzo che stimola al cammino verso il divino per Dante, sentimento passionale travolgente per Guido), hanno ispirato entrambi in diverse composizioni. La tesi dell’Autore del saggio lascia intravvedere nuove prospettive di studio del’opera dantesca. More info >>

€ 18,00
€ 14,40


1 2 3
     
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Registrati per ricevere la newsletter
Rassegna stampa

28/04/2017 - Giornale
Giuseppe Galasso

Storiografia e storici europei del Novecento

Leggi l'articolo >>

25/04/2017 - Mattino
Andrea Santangelo

Cesare Borgia. Le campagne militari del cardinale che divenne principe

Leggi l'articolo >>

23/04/2017 - Repubblica-Firenze
Stefano Carrai

Saba

Leggi l'articolo >>

Tutta la rassegna stampa >>


Istruzioni per il download >>

Notizie&Appuntamenti
10/05/2017 - Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, ore 17,30 More info >>
17/03/2017 - Libri Come, Auditorium-Parco della Musica, Studio 2, ore 20,00 More info >>
16/03/2017 - Roma, Biblioteca del Senato "Giovanni Spadolini", ore 16.00 More info >>
I 40 anni della Salerno Editrice >>
   
Offerte

MALATO ENRICO
Dante

CESARI ANTONIO
Bellezze della ‘Commedia’ di Dante Alighieri

MALATO ENRICO
Dante e Guido Cavalcanti. Il dissidio per la ‘Vita nuova’ e il «disdegno» di Guido

   

Tutti i libri in offerta >>

 

 

Università Contatti Uffici operativi