Battista Guarino
Sermone del cane e del cavallo
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Rassegna stampa relativa al volume

04/01/2017 - Libero
Leggi l'articolo >>

 
Tutta la rassegna stampa dell'opera>>

Registrati per ricevere la Newsletter
Offerte

MAZZUCCHI ANDREA
Tra 'Convivio' e 'Commedia'. Sondaggi di filologia e critica dantesca

MALATO ENRICO
Studi su Dante. «Lecturae Dantis», chiose e altre note dantesche

Andrea Lancia
Chiose alla Commedia


Tutti i libri in offerta >>

L'autore. Il Curatore: Gianluca Valenti è ricercatore presso l’Università di Liegi, ed è attualmente impegnato in uno studio sulla lingua delle lettere di Michelangelo. È autore della monografia «La liturgia del ‘trobar’» (2014)

Curatore: Gianluca Valenti

Introduzione. Presentazione di Baudoin Van Den Abeele


Testi e documenti di letteratura e di lingua - XXXVIII, pp. LXVI-102, 4 tavv. f.t. a colori
ottobre 2016
Soggetto
Letteratura italiana I. Dalle origini al Settecento. Testi
Filologia classica, medievale e umanistica. Testi
ISBN. 978-88-6973-008-5

€ 18,00
 

L'opera. L’autore di questo codice manoscritto del 1400 (di cui si era fino a oggi persa ogni traccia), Battista Guarino, mette in scena un dialogo fittizio in cui ragiona sulle caratteristiche, le virtù e i metodi di allevamento di cani e cavalli. Nonostante l’esistenza di molteplici opere – greche, latine, arabe e romanze – dedicate alla cura di tali animali, Battista mostra di saper sviluppare l’argomento in modo originale: lungi dall’inserirsi in un genere letterario predefinito, il Sermone è al contempo un’enciclopedia, un trattato di caccia e un manuale di veterinaria. Fonti letterarie e tecniche, fonti classiche e contemporanee si trovano sapientemente mescolate a formare un’opera organica, rispettosa della tradizione ma al tempo stesso profondamente innovatrice nella forma e nei contenuti. L’edizione critica del testo è corredata di ampia introduzione storica, commento linguistico e glossario.

 

   

Università Contatti Uffici operativi