Luigi Mascilli Migliorini
Le verità dei vinti. Quattro storie mediterranee
 
I tuoi acquisti
Non ci sono libri in acquisto  
 
Rassegna stampa relativa al volume

20/10/2017 - Mattino
Leggi l'articolo >>

 

20/10/2017 - Messaggero
Leggi l'articolo >>

 

20/07/2017 - Messaggero
Leggi l'articolo >>

 
Tutta la rassegna stampa dell'opera>>

Registrati per ricevere la Newsletter
Offerte

Brenda Deen Schildgen
Dante e l'Oriente

Alison Morgan
Dante e l’aldilà medievale

AA.VV.
Lectura Dantis Romana, Cento canti per cento anni, II. Purgatorio, to. 1. Canti I-XVII


Tutti i libri in offerta >>

L'autore. Luigi Mascilli Migliorini è professore di Storia moderna e accademico dei Lincei. È tra i maggiori specialisti dell’età rivoluzionaria e romantica in Europa. La sua biografia di Napoleone, pubblicata dalla Salerno Editrice, ha ottenuto il Grand Prix della Fondation Napoléon.



Mosaici - 1, pp. 144
ottobre 2017
Soggetto
Storia moderna. Saggi
Storia contemporanea. Ricerca storica
ISBN. 978-88-6973-247-8

€ 12,00
 

L'opera. Primo numero della nuova collana di storia "Mosaici".
Le verità dei vinti appaiono come la scoperta di un luogo remoto dove si nasconde qualcosa a cui ha accesso solo chi ha conosciuto la sconfitta, o la conoscerà quando la sua vittoria subirà il fatale consumo del tempo. Costantinopoli, 28 maggio 1453. È l’ultima notte di Bisanzio, dove il sonno tarda a giungere per chi sa che domani nulla, né la sua vita né quella del mondo in cui ha vissuto, esisterà piú. Alessandria d’Egitto, 1° luglio 1798. Napoleone arriva in Egitto. Gli immortali principi fanno la loro prima esperienza al di là dei loro confini. Napoli, 9 settembre 1943. In un tramonto di settembre sbarcano davanti ai templi di Paestum i liberatori di un’Italia che essi hanno sconfitto. Algeri, 10 agosto 1956. In rue de Thèbes, nella Casbah, a mezzanotte esplode una bomba. È l’inizio di una “battaglia” a lungo negata. E una chiusa su Aleppo.

 

   

Università Contatti Uffici operativi